MENU

Il fotovoltaico non è un costo ma il tuo investimento personale


sole ai tuoi pannelli solari

Cos'è un impianto fotovoltaico?

Un impianto fotovoltaico è un sistema che produce energia elettrica sfruttando l’energia solare, che viene raccolta utilizzando materiali sensibili alla luce solare.

Come funziona?

I pannelli solari sono composti da un insieme di celle fotovoltaiche che trasformano in corrente elettrica la luce, proveniente dal sole, che arriva ad esse. La corrente elettrica vie poi raccolta, canalizzata nei cavi elettrici del pannello e fatta fluire verso gli altri componenti dell’impianto per poi venire utilizzata, conservata in batterie oppure immessa in rete.

Da cosa è composto?

I componenti essenziali di un impianto fotovoltaico sono: moduli fotovoltaici (insieme di celle racchiuse in una cornice di alluminio), inverter (permettono la conversione dell’energia prodotta dai moduli fotovoltaici in corrente alternata), strutture di sostegno (impiegate per fissare l'impianto e dare la giusta inclinazione ai moduli), cavi e quadri elettrici. Riguardo gli impianti "stand-alone" un componente fondamentale sono anche le batterie di accumulo.

sole al tuo impianto fotovoltaico

Quanto dura nel tempo?

Un Impianto fotovoltaico generalmente dura molto piu di 25 anni, infatti i componenti che si deterioreno maggiormente nel tempo sono i moduli ma molti produttori garantiscono che al 25° anno di età l'impianto mantenga un'efficienza pari all'80%.

Quanto spazio occorre?

Lo spazio che occorre pe un impianto fotovoltaico varia dalle specifiche esigenze, ma come punto di riferimento va considerato che occorrono circa 7,00 mq di superficie inclinata per ogni Kw/p (circa 21,00 mq per un impianto da 3,00 Kw/p).

Dove posso installarlo?

Il Sole arriva ovunque, quindi gli impianti sono tranquillamente installabili su tetti o superfici adatte presenti negli edifici. Gli impianti che si vogliono connettere alla rete elettrica occorre che siano raggiunti da quest'ultima, mentre eventuali problemi di lontananza dalla rete elettrica sono colmati dalla possibilità di utilizzo di batterie per l'accumulo e la creazioni di sistemi isolati (standalone).

convenienza economica con il fotovoltaico

Che potenza deve avere?

Siamo noi a scegliere la soluzione migliore che rispecchi le nostre reali esigenze, naturalmente supportati da tecnici competenti che ci aiutino a individuare la soluzione ideale per il nostro caso specifico.

Qual'è la convenienza economica?

Oggi conviene realizzare un pianto fotovoltaico per due principali motivi. Il primo motivo consiste nell'utilizzo della detrazione fiscale del 50%. Si tratta delle detrazioni Irpef del 50% sulle spese sostenute. Il 50% del totale dell'importo speso per la realizzazione può essere portato in detrazione suddiviso in 10 anni. Come nel 2015, per il 2016 la legge di stabilità conferma la detrazione fiscale del 50% per gli interventi di riqualificazione energetica degli immobili e vale anche per spese quali l'installazione di impianti solari termici, pompe di calore, caldaie a biomassa e altro ancora. Il secondo motivo consiste nel ribasso dei costi per la realizzazione degli impianti fotovoltaici, che oggi sono ai minimi storici. Dal 1970 il costo di realizzazione di un impianto fotovoltaico è calato del 99%, infatti 60 anni fa un impianto costava molto più di 100$ per 1Wp, mentre oggi meno di 1$ per 1Wp.

Contattaci per un preventivo gratuito

3318955887